Fiori di Bach - Naturopatia a Cesena

Fiori di Bach - Naturopatia a Cesena

Ho frequentato Naturopatia alla Scuola SIMO di Milano

Test kinesiologico su appuntamento, spiegazione dei fiori che occorre assumere in base al test

Come scegliere i fiori di Bach con un naturopata:

  • Il colloquio, la persona esprime i suoi malesseri e bisogni, si cerca di scoprire il fiore del tipo psicologico;
  • Il test kinesiologico, per scoprire aspetti nascosti più legati all'inconscio. Si basa sul test muscolare, la variazione di tono di uno o più muscoli quando si è a contatto col flacone dell'essenza floreale.
Le essenze floreali sono rimedi vibrazionale, agiscono non tanto in funzione della composizione chimica, infatti non contengono molecole chimiche, ma come modulatori di frequenze d'onda in base al principio di risonanza.

Bach spiega che le piante da lui scelte sono in grado di aprire i canali che permettono una più completa unità tra anima e corpo e aprono i canali di comunicazione fra il nostro corpo e l'Io superiore e ancora 'le vibrazioni positive del nostro Io superiore inondano la nostra personalità con le virtù di cui abbiamo bisogno'.
I rimedi floreali riequilibrano psiche e corpo.

Bach distingue i suoi rimedi nei seguenti fiori:
  • 12 guaritori
  • 7 aiuti
  • 19 assistenti
Assunzione:
  • Via orale, si preparano flaconi i da 30 ml a cui si aggiungono alcune gocce che sono emerse dal test e colloquio. 
  • Via esterna, in applicazione locale, si diluiscono le gocce del rimedio in poca acqua e con una garza si applica localmente per alleviare dolori, contratture, parestesie.